OH ORFEO

Una favola barocca

Liberamente tratto da "L'Orfeo" favola in musica di Claudio Monteverdi 

Uno spettacolo di Fabrizio Bartolucci e Sandro Fabiani 

con Giulia Bellucci e Sandro Fabiani 

Orfeo, il grande cantore ha perso la voce. Non riesce più a cantare e ne a raccontare la sua storia senza nemmeno riuscire a spiegare perché.
Forse un colpo d'aria? O ha sudato troppo all'inferno? O è stato uno spauracchio nel regno delle ombre?

O ha pianto troppo per la sua Euridice? 

O forse solamente c'è troppo chiasso intorno è la sua voce non si sente più.
Che fare, chi lo può aiutare? 
Chi?  Se non un bambino del pubblico, anzi due: un bimbo e una bimba che ripercorrendo tutte le sue avventure lo aiuteranno a ritrovare il suo canto.  

Un viaggio per gli occhi e per le orecchie dei bambini, tra musica e teatro, nella "meraviglia" del barocco attraverso l'opera di Monteverdi, inventore del melodramma (ovvero dell'opera). Un viaggio nella storia immortale di ORFEO, il giovinetto che per amore della bella Euridice sfida il buio, scende nel regno delle ombre e armato solo della sua musica affronta e placa le divinità infernali.

1/1

SPETTACOLO IN REPERTORIO

Teatro d'attore con video

Età consigliata dai 6 anni 

Durata 60'

PRODUZIONE TeatroLinguaggi

Debutto teatro Sperimentale, Ancona  19 Febbraio 2013

© 2020 by TEATROLINGUAGGI

RICHIEDI INFORMAZIONI:

info@teatrolinguaggi.org

direnzione@teatrolinguaggi.org

INFO PROPEDEUTICA E LABORATORI:

laboratorio.linguaggi@virgilio.it

INFO FESTIVAL:

festivalfuoriclasse@gmail.it

SCOPRI TEATROLINGUAGGI:

Progetto all'Opera

Contemporanea

Propedeutica

RICHIEDI LE SCHEDE TECNICHE:

organizzazione@teatrolinguaggi.org

HAI COLLABORAZIONI O PROGETTI DA PROPORRE?

bartolucci.fabiani@virgilio.it

SOCIAL:

YouTube

Facebook

© 2021 TeatroLinguaggi. Tutti i diritti riservati.

TEATROLINGUAGGI