LARGO AL FACTOTUM

Il barbiere di Siviglia 

Uno spettacolo di Fabrizio Bartolucci e Sandro Fabiani 

con Sandro Fabiani e Massimo Pagnoni 

L’aria de ‘La calunnia’ è eseguita al violoncello da Cecilia Biondini

Lo spettacolo è anche presente in versione

Video - Teatro riadattamento dovuto alle misure anti Covid19

Scena vuota, sul proscenio una grande porta al centro, e un grammofono a desta.. 

La porta si apre. Entra un attore.

Attore: Per fare la barbiere cosa serve?  La barba. Un rasoio, la schiuma, un pennello …uno specchio e un barbiere! E per fare un‘opera.. cosa serve? Cantinelle, corde,  contrappesi e 5 tagli di quinta. Un palcoscenico, un fondale, il sipario, un martello  10 kl di chiodi e poi riflettori, teste mobili, led, fresner, pallas cavi, doppini, fruste e frustini, bandiere, staffe, gelatine. Un innamorato, una fanciulla, un vecchio brontolone ..e un barbiere. E americane, stanghe, stangoni, stativi, piantane. Camerini, platea, loggione, palchetti e una città: Siviglia!…E poi l’orchestra,lo scenografo, il costumista, trucco parrucco, attori, cantanti,direttori, “chi è di scena?!”  Mimi, registi, comparse, ballerini, suggeritori, maschere e pompieri, il drammaturgo, l’elettricista, il macchinista il fonico, l’attrezzista… E se tutto questo non c’è? FAC TUT ME! Sono il factotum della città!!! 

Chiude la porta. 

Figaro il barbiere è un tutto fare.  A lui sono affidate molteplici mansioni e, ritenendosi scaltro e geniale, in grado risolvere prontamente ogni problema .

 Anche cambiare il destino del conte di Almaviva e della bella Rosina che Don Batolo tiene stretta.
Questa nuova versione del Barbiere di Siviglia, ( la prima ‘Figaro, Figaro’debuttò oltre vent’anni fa)  è un'opera buffa, o meglio, una buffa opera. Sì, poiché qui, ci troviamo di fronte ad una commedia (quella di Beaumarchais) che sta dentro ad un'opera (quella di Rossini), con un attore un ‘musicista’, e sei personaggi.  Insomma un gioco caleidoscopico dove i generi si mescolano per dar vita a Figaro, Rosina, Don Bartolo e cosi via…in un susseguirsi di travestimenti, intrighi, comici incidenti, cambi d'umore e personaggi: un divertito gioco delle parti senza limiti, in un crescendo tipicamente rossiniano.  E dove la musica  al pari del testo è usata come scrittura scenica e d'attore, da interpretare e da tradire per vivere le partiture come situazioni, avvenimenti, con partecipazione e ironico distacco. 

 

SPETTACOLO IN REPERTORIO 

Teatro d'attore con video

Eta consigliata dai 7 anni

Durata 60'

PRODUZIONE TeatroLinguaggi 2018

In collaborazione con Atgtp 

E Comune di Colli al Metauro  - Teatro Comunale di Montemaggiore (PU)

Debutto Teatro Teatro Sperimentale, Ancona 4 Febbraio 2019 

© 2020 by TEATROLINGUAGGI

RICHIEDI INFORMAZIONI:

info@teatrolinguaggi.org

direnzione@teatrolinguaggi.org

INFO PROPEDEUTICA E LABORATORI:

laboratorio.linguaggi@virgilio.it

INFO FESTIVAL:

festivalfuoriclasse@gmail.it

SCOPRI TEATROLINGUAGGI:

Progetto all'Opera

Contemporanea

Propedeutica

RICHIEDI LE SCHEDE TECNICHE:

organizzazione@teatrolinguaggi.org

HAI COLLABORAZIONI O PROGETTI DA PROPORRE?

bartolucci.fabiani@virgilio.it

SOCIAL:

YouTube

Facebook

© 2021 TeatroLinguaggi. Tutti i diritti riservati.

TEATROLINGUAGGI